Riso integrale fritto agli ortaggi con cavolo viola e peperoni alle nocciole


Riso integrale fritto agli ortaggi con cavolo viola e peperoni alle nocciole
Ho cucinato questo riso buonissimo da una ricetta di cucina vegetariana cinese per usare un po’ di cetrioli che il mio orto mi sta regalando in abbondanza.
Noi non abbiamo l’abitudine di cucinare i cetrioli, ma in oriente lo fanno sempre, sono buonissimi.
Si fa così:
  • 1 tazza di riso integrale
  • 1 cetriolo tagliato a fette non troppo sottili a metà e ancora metà (4 pezzettini)
  • 1 carota a fiammifero
  • 1 cipolla a fettine
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo
  • 1 cucchiaio di salsa tahina
  • 1 spicchio di limone
  • 2 cucchiai di shoyu
  • 3 cucchiai di olio di sesamo
  1. Cuoci il riso nel doppio di acqua e un pò di sale a fuoco minimo coperto per assorbimento senza girare.
  2. Quando ha assorbito tutta l’acqua è pronto e trasferiscilo in una teglia a raffreddare.
  3. In una padella antiaderente metti l’olio e l’aglio tritato finemente e cuocilo circa 30 secondi.
  4. Aggiungi cipolle e cetriolo, shoyu e cuoci 1 minuto, infine carote e semi di sesamo e cuoci ancora non più di 3 minuti.
  5. Aggiungi il riso RAFFREDDATO e salta, ultimando con 1 cucchiaio di tahina e del succo di limone.
  6. Il giorno dopo scaldato sulla pentola antiaderente è ancora più buono facendogli fare la crosticina.
Cavolo e peperoni alle nocciole
  • 1 piccolo cavolo viola
  • 1 peperone giallo piccolo
  • 1 cipolla
  • I pizzico di semi di cumino
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di aceto
  • Sale marino integrale
  • Olio di semi di girasole biologico deodorato
  • 1 manciata di nocciole
  1. Mettete l’olio sul fondo di una padella, aggiungete le cipolle, i semi di cumino e fate soffriggere qualche minuto a fuoco alto.
  2. Poi unire il concentrato di pomodoro e l’aceto lasciando evaporare.
  3. Unire cavolo e peperoni che dovranno essere tagliati finissimi, con una mandolina o un robot da cucina.
  4. Questo taglio è fondamentale per la riuscita della ricetta.
  5. Salare e coprite con il coperchio aggiungendo 1 piccola tazzina di acqua.
  6. Lasciate cuocere al massimo 10 minuti, la consistenza deve essere croccantina e non molliccia.
  7. (ecco perché devono essere sottili)
  8. Finire con le nocciole grossolanamente tritate.

C'è 1 comment

Add yours

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.