Ribollita Toscana


Ribollita Toscana

La mia ribollita.
Un’altra zuppa eccezionale dalla tradizione toscana.

– 2 zucchine
– 1 grosso pomodoro
– 1 patata
– 2 porri piccoli
– 1 manciata di borlotti freschi
– Qualche foglia di cavolo nero
– 1 piccola costa di sedano
– 1 piccola carota
– Pane duro
– Olio evo
– Sale marino integrale

  • Tagliate le zucchine a mezza rondella
  • Tritate finemente i porri, le carote e il sedano
  • Affettate finemente a striscioline il cavolo nero
  • Tritate grossolanamente il pomodoro
  • Tagliate a cubetti la patata
  • Mettete tutto in una pentola a fondo spesso abbastanza capiente
  • Aggiungete un filo di olio evo
  • Aggiungete anche i fagioli
  • Coprite con acqua un paio di dita sopra le verdure
  • Fate cuocere a fuoco basso coperto per 1 ora
  • Salate e cuocete ancora un quarto d’ora
  • Spegnete e aggiungete qualche foglia di basilico spezzata con le mani
  • Lasciate riposare 10 minuti
  • Mettete dei pezzi di pane vecchio sul fondo delle scodelle e versate la zuppa

Ovviamente la bontà di questa zuppa riguarda la possibilità di scaldarla anche il giorno dopo e il giorno dopo ancora.
È proprio il nome stesso che lo suggerisce.

C'è 1 comment

Add yours

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.