Pizzoccheri Valtellinesi


Pizzoccheri Valtellinesi

Pizzoccheri!

Fanno parte della tradizione delle montagne di casa mia, una pasta tipica a base di farina di un “cereale” molto yang, riscaldante, come il grano saraceno.
Condita con la verdura invernale, le verze e ciò che di grasso avevano i contadini, un pezzo di formaggio e di burro.
Ovviamente per il nostro stile di vita è una bella bomba ma ogni tanto…
Usiamo possibilmente prodotti di qualità, non formaggio o burro industriali.

Li amo follemente e qualche volta in inverno mi delizio con questo piatto meravigliosamente ricco e godurioso.

La mia ricetta per 2 persone
– 160 g di pizzoccheri
– 1 patata media
– 1/4 di verza (o coste)
– 60 g di Casera della Valtellina (se non lo trovate va bene anche latteria, fontina, etc.)
– 60 g di Parmigiano
– 50 g di burro di montagna
– 1 spicchio d’aglio
– 1 piccolo scalogno
– Qualche foglia di salvia
– Pepe

  • Cuocete la patata e lasciatela raffreddare
  • Tagliatela quindi a cubetti
  • Tagliate a striscioline sottili la verza
  • Tagliate a piccoli tocchetti il formaggio
  • In un padellino soffriggete il burro con lo scalogno, lo spicchio d’aglio a fettine sottili, la salvia tritata
  • In una pentola di acqua salata a bollore cuocete i pizzoccheri per circa 8 minuti, aggiungete quindi le patate e la verza e prolungate per 7 minuti la cottura
  • Scolate
  • In una teglia mescolate pizzoccheri, verdura, formaggio e condimento soffritto
  • Passate nel forno al grill pochi minuti
  • Servite con una macinata di pepe

E poi godetevelaaaaa!!!!

C'è 1 comment

Add yours

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.