Home Page

L'AMORE È LA CHIAVE DELLA CUCINA INTUITIVA

JESSICA DI PAOLA TORELLI

Chi sono?

 

Cucina intuitiva?!?

Cucinare per me è come dipingere

 

“Tutto è una porta verso la consapevolezza. Anche il cibo.”
– Marina Borruso

Scopri di più…

il-mio-pane

cous-cous-colorato

Amo trasmettere la mia passione!

#nondualityfood

Alcune ispirazioni

Più che ricette: intuito e creatività

Il cibo è vita, attraverso cui portiamo materia ed energia dentro di noi, non è solo una questione di calorie ma anche di vibrazioni, colori, consistenze, informazioni e qualità energetiche.
È innanzitutto col cibo che alimentiamo e costruiamo il nostro terreno individuale e impariamo ad ascoltarci. Il cibo è l’ambiente che portiamo dentro, è un linguaggio che parla di noi e della nostra relazione col mondo.

Vedi la gallery di alcuni miei piatti

Per me cucinare è prendersi cura

Cuciniamo insieme?

Sperimentare, condividere, imparare

Puoi scegliere come e cosa ti è più utile. Progetto e realizzo corsi di gruppo, consulenze individuali e momenti esperienziali brevi, come la formula consulenza + pranzo da me, per saperne di più:

…clicca qui!

jessica-piccola

teglia-di-verdure

Mi piacciono moltissimo le verdure!

Socializza con me

 

E-MAIL:

info@cucinaintuitiva.it
Vedi su Facebook

Per gli amanti delle cose veramente goduriose, la soupe d'oignons.
Nella versione della ricetta originale francese.
🇫🇷 😋 ❤ 🥣 🧀

Che bontà 😍😍😍
... See MoreSee Less

Vedi su Facebook

Si ha paura.

L'errore è credere di temere qualcosa in particolare.
La paura esistenziale è un sottofondo costante e, come ogni sottofondo, non ci si fa più caso.

Allora questa paura ancestrale viene nascosta da un motivo, uno qualsiasi. Quello che sta accadendo adesso è proprio questo.
Risolto il motivo quella paura prenderà un'altra forma, avrà bisogno di un'altro pretesto.

Prendere consapevolezza che non è la situazione in sé a portare paura ma al massimo questa ricorda una paura che c'è sempre, è un passo fondamentale per chiunque si dice una persona adulta e matura.

Diversamente si diventa più pericolosi del cosiddetto pericolo stesso. Ciò che bisogna temere è la giustificazione a questa paura. Chiunque crede che sia l'oggetto o la situazione a generare la paura è un pazzo pericoloso, perché farà di tutto per eliminare l'apparente motivo, ma in realtà lo alimenterà.

È banale forse ricordare che ciò contro cui si combatte viene alimentato.
Ciò che si tenta di distruggere diventa il distruttore.
Rimanere calmi e affrontare questa verità che si ha paura a prescindere dalla situazione è l'unico vero atto di coraggio, quello che realmente trasforma.

Al contrario se questa paura esistenziale non viene vista per quella che è, cioè qualcosa indipendente dagli eventi, si avrà sempre bisogno di creare un pretesto; Se non è il virus sarà la pulce sul letto, e se non è la pulce sul letto sarà rimanere senza soldi, e così via.

Osservare la paura senza dargli un pretesto. Non condividere le proprie paure tentando di giustificarle con una scusa oggettiva.
La paura è lì, ed è il nostro illusorio timore del futuro.
Chi vive nella paura della sofferenza, soffre già.
Chi vive nella paura della morte, è già morto.

Ecco l'unico virus contagioso.

L'unica cura è saper tacere senza vomitarlo all'esterno, piuttosto sedersi o sdraiarsi e prendere dieci, venti, trenta respiri.
In tutto questo ripetersi: smetto di pretendere che sia la tal cosa a farmi paura e vedo che questa paura è sempre con me.

È un inizio, ma è un inizio che trasforma il mondo.
Se non si è ancora in grado, quantomeno tacere o legarsi le mani se si è di fronte una tastiera.

Gabriele Pintaudi
... See MoreSee Less

Vedi su Facebook

Seguimi @cucinaintuitiva su Pinterest

Follow Me on Pinterest

piacere_terra_logo_orizzontale_marrone

L’incontro con Piacere Terra è stato amore a prima vista. Tengo corsi, offro consulenze e nutro la mia grande passione per la cultura delle cucina che guarisce. > www.piacereterra.it

391ee019-f39d-4a39-82c4-ca2cdc8f8af5

Dal 2015 è iniziata una collaborazione con il bellissimo magazine VEGOLOSI.IT Puoi trovare le mie ricette cliccando sul badge qui sopra. > le mie ricette su Vegolosi.it